Elenco dei prodotti per la marca Louis Roederer

Fu nel 1833 che Louis Roederer ereditò la Maison da suo zio: la casa di champagne Dubois Père et Fils a Reims, fondata nel 1776.

Nel 1876, Louis Roederer II, succeduto al padre nel 1870, creò, su richiesta di Alessandro II per il consumo esclusivo degli Zar di Russia, la Cuvée Cristal, una cuvée superiore, un'innovazione nello Champagne.

Poi, nel 1908, lo Zar Nicola II concesse il titolo di "Fornitore Ufficiale della Corte di Sua Maestà l'Imperatore". Le bottiglie di cristallo recano lo stemma dello zar in un medaglione.

La Maison continua a crescere sotto gli occhi attenti delle generazioni successive a cui appartengono Jean-Claude Rouzaud che ha gestito la Maison dal 1980 al 2006 e Frédéric Rouzaud, suo figlio, attuale Direttore dal 2006.

Il vigneto si estende su 240 ettari distribuiti tra le montagne di Reims, la Valle della Marna e la Côte des Blancs. Il Pinot Nero è la maggioranza.